Luigi Degan

Patto Provincia-Prefettura per il reinserimento al lavoro

In Lavoro on July 20, 2011 at 10:22 am

Un contratto di sei mesi, rinnovabile, e una retribuzione di circa 400 euro per integrare lo stipendio ridotto dalla cassa integrazione. E’ stato siglato ieri l’accordo tra Provincia e Prefettura per favorire l’inserimento negli organici di Palazzo Diotti di dieci lavoratori attualmente in cassa integrazione e in mobilità. Un’iniziativa, ha spiegato il prefetto Gian Valerio Lombardi, che consentirà alla Prefettura di far fronte a emergenze, quali ad esempio la gestione dei migranti in arrivo dal Nord Africa. I lavoratori, tutti tra i 40 e i 50 anni, sono infatti già operativi da qualche giorno negli uffici amministrativi di Palazzo Diotti e si occupano proprio della gestione dei flussi migratori. Selezionati dall’Afol, l’agenzia per la formazione e l’orientamento al lavoro di Palazzo Isimbardi, i 10 lavoratori hanno sottoscritto un contratto della durata di sei mesi, rinnovabili per altri sei, con una retribuzione che si aggira sui 3-400 euro. L’accordo, ha spiegato il presidente della Provincia Guido Podestà, rientra nel piano straordinario per il reinserimento varato dalla Provincia, con uno stanziamento di un milione di euro, e rivolto alle pubbliche amministrazioni. Circa 200 i lavoratori in cassa integrazione o in mobilità che, grazie al piano, sono stati inseriti negli ultimi mesi negli organici del Tribunale. “L’obiettivo è duplice – ha dichiarato Podestà – contribuire alla richiesta di personale del quale gli enti abbisognano e rispondere alla necessità dei cassintegrati di non restare inattivi e di maturare esperienze funzionali a un futuro ricollocamento”.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: