Luigi Degan

Posts Tagged ‘cassa integrazione’

Luigi Degan: Afol Milano ha ridato lavoro a 1100 persone nel 2012

In Afol Milano on January 7, 2013 at 8:17 pm

Di seguito le cifre di un anno di attività di Afol Milano, come riprese dall’agenzia di stampa Agenord
Luigi Degan, direttore di Afol Milano

Sono 1.100 le persone ricollocate, nel 2012, da Afol Milano, l’agenzia speciale della Provincia diretta da Luigi Degan che si occupa di offrire al territorio una vasta gamma di servizi in tema di formazione professionale, orientamento e lavoro. Tra queste, circa 440 sono state assunte a seguito di un tirocinio; 150 sono, invece, gli ex dipendenti di aziende in crisi, presi in carico e, poi, accompagnati nel percorso di ricollocamento; 510 persone sono, infine, le unità selezionate dalle imprese dopo un percorso di preselezione. Lo scorso anno, oltre all’aumento di curriculum vitae pervenuti agli uffici di via Soderini, sono state molteplici le richieste di consulenze, pure relative alla ricerca di personale, da parte delle aziende. L’incontro tra domanda e offerta di lavoro è, del resto, diventato anche virtuale: in autunno, è stata varata una partenership con «Egomnia», il social network che mette in rete le persone alla ricerca di un impiego e le realtà in cerca di lavoratori. Read the rest of this entry »

La Lombardia rallenta e crescono i licenziamenti

In Lavoro on December 3, 2012 at 4:12 pm

(AGENORD) _ Milano, 3 dic _ Aumenta anche a novembre il numero dei licenziamenti in quasi tutti i territori lombardi. E’ l’impatto della crisi economica sul tessuto produttivo regionale. Da gennaio a novembre 2012 sono già 57.023 (+26,27% rispetto agli stessi mesi del 2011). I dati sulla mobilità e l’indennità di disoccupazione, forniti dalla sottocommissione regionale permanente mobiltà/ammortizzatori e rielaborati dalla Cgil regionale, confermano un aumento dei licenziamenti. Complessivamente i licenziamenti, cioè le indennità di mobilità e di disoccupazione, tra gennaio-novembre 2011 e lo stesso periodo del 2012 crescono del 26,27%, ed è già di 57.023 il totale complessivo dei licenziamenti nei primi 11 mesi dell’anno.
Nel mese di novembre i licenziati con la legge 223/91 sono 2.557, con la legge 236/93 sono 4.320, i frontalieri sono 5, complessivamente sono 6.882. I dati sugli undici mesi tra gennaio e novembre indicano in 18.015 i licenziati con la legge 223/91 (indennità di mobilità), con un aumento percentuale del 12,80% sugli stessi mesi del 2011, e in 38.846 i licenziati con la legge 236/93 (indennità di disoccupazione), con un aumento del 33,93%. I frontalieri sono 162, con un aumento del 102,50%. Read the rest of this entry »

IMPRESA, NASCE IL CENTRO EUROMEDITERRANEO PER LE MPMI

In Afol Milano, Lavoro on November 14, 2012 at 1:08 pm

(AGENORD) – Milano, 12 nov. – Nasce questa mattina il Centro Euromediterraneo per le MPMI alla presenza, tra gli altri, del premier Monti, Formigoni, Podestà e Pisapia. Il Centro Euro-Med per le Micro, Piccole e Medie Imprese dispone di un “modello a rete”, composto da un’Unità Centrale con sede a Milano con compiti istituzionali e di coordinamento e di Centri Nazionali di Sviluppo, Read the rest of this entry »

Afol e Provincia insieme per dare lavoro a chi è in cassa integrazione

In Afol Milano on November 4, 2012 at 3:54 pm

In tempi di accorpamento delle Province e di timori per il lavoro nel settore del pubblico impiego è utile ricordare l’impegno della Provincia di Milano e di Afol per evitare l’espulsione dal circuito lavorativo. Un impegno testimoniato da accordi come questo, all’inizio del 2011. Di seguito un breve resoconto.

Un accordo tra la Provincia di Milano e la Prefettura di Milano, firmato dal presidente Guido Podestà e dal prefetto Gianvalerio Lombardi, consentirà l’inserimento lavorativo presso la stessa Prefettura di 10 cassintegrati selezionati da Afol, l’Agenzia per la formazione, l’orientamento e il lavoro della Provincia diretta da Luigi Degan. Read the rest of this entry »

Patto Provincia-Prefettura per il reinserimento al lavoro

In Lavoro on July 20, 2011 at 10:22 am

Un contratto di sei mesi, rinnovabile, e una retribuzione di circa 400 euro per integrare lo stipendio ridotto dalla cassa integrazione. E’ stato siglato ieri l’accordo tra Provincia e Prefettura per favorire l’inserimento negli organici di Palazzo Diotti di dieci lavoratori attualmente in cassa integrazione e in mobilità. Un’iniziativa, ha spiegato il prefetto Gian Valerio Lombardi, che consentirà alla Prefettura di far fronte a emergenze, quali ad esempio la gestione dei migranti in arrivo dal Nord Africa. I lavoratori, tutti tra i 40 e i 50 anni, sono infatti già operativi da qualche giorno negli uffici amministrativi di Palazzo Diotti e si occupano proprio della gestione dei flussi migratori. Selezionati dall’Afol, l’agenzia per la formazione e l’orientamento al lavoro di Palazzo Isimbardi, i 10 lavoratori hanno sottoscritto un contratto della durata di sei mesi, rinnovabili per altri sei, con una retribuzione che si aggira sui 3-400 euro. Read the rest of this entry »

%d bloggers like this: